kriya

 

Fra le tante accezioni, il termine Kriya significa "fare ciò che purifica", cioè un'attività che pulisce e trasforma. In questo contesto si tratta di pulire gli organi interni con l'acqua. Oltre ad Asana e Pranayama, si continua a gettare le fondamenta per la “salute psicofisica”, in cui il proprio meccanismo fisico e biologico si trovano in uno stato di equilibrio chimico e rilassamento nervoso. Risultato: assenza di malattie del corpo e purificazione della mente.

 

Il Centro Yoga Maya propone la presentazione di cinque tecniche yoga di pulizia e di purificazione con l'acqua (KRIYAS).

 

Lo Yoga attribuisce una grande importanza alle pratiche di pulizia/purificazione attraverso l'ACQUA. Esse hanno lo scopo di rimuovere le materie in eccesso quali muco, acidosi, gas, feci... Tale  materiale accumulato nel tempo e soprattutto quando il metabolismo non riesce da solo a smaltirlo, limita e in alcuni casi impedisce la buona funzionalità degli organi interni. I KRIYAS sono esercizi che purificano i diversi sistemi del corpo. Cinque sono le tecniche presentate : 

 

  • Lavaggio del naso o doccia nasale (LOTA) 

  • Pulizia del naso con cordoncino di cotone (SUTRA NETI) 

  • Lavaggio dello stomaco (KUNJALA) 

  • Pulizia dello stomaco con garza (DHAUTI) 

  • Purificazione dell'intero canale alimentare (SHANK PRAKSHALANA) 

 

Ai partecipanti verrà consegnata la descrizione molto dettagliata di quest'ultima tecnica (Shankprakshalana) affinchè ognuno la possa praticare in piena autonomia.

uso lota.jpg

   Prossima presentazione 

Sabato 23 NOVEMBRE 2019

dalle ore 17.30 alle 19.30

  (prenotazione obbligatoria)